• Lentini. Finisce la latitanza di “Cozzola”, arrestato Sebastiano Raiti

    La Mobile di Siracusa è riuscita a mettere fine alla latitanza di Sebastiano Raiti. Il 32enne era sfuggito alla cattura lo scorso 27 aprile, durante l’operazione Uragano.
    Noto come “Cozzola”, è accusato di associazione a delinquere di stampo mafioso. Lo hanno sorpreso in una casa di campagna in contrada San Demetrio. Il proprietario dell’abitazione è stato fermato per favoreggiamento. Raiti è considerato dagli investigatori vicino al clan Nardo.
    Alla vista delle forze dell’ordine, ha tentato la fuga dagli aranceti posti sul retro dell’abitazione, dove è stato prontamente bloccato dagli altri operatori di polizia opportunamente dislocati a cinturazione dell’abitazione.

  • freccia