• Lentini. Truffa ad un'80enne: un finto assicuratore le "sottrae" duemila euro

    Ben vestito, dai modi distinti e con un forte accento settentrionale. Si è presentato come un agente assicurativo e l’anziana di Lentini individuata come vittima del suo raggiro è presto caduta nella trappola.  La pensionata, una 80enne, sarebbe stata fermata in via Termini. Il finto agente assicurativo l’avrebbe informata della scadenza della polizza intestata alla figlia: dovevano essere versati duemila euro per il rinnovo.
    L’anziana, una insegnante in pensione, si è fatta presto convincere: è salita sull’auto dell’uomo, dove c’era a bordo anche un complice. L’hanno accompagnata nei pressi di una banca di piazza Beneventano per prelevare la somma. Incassati i duemila euro, il cordiale ma finto assicuratore avrebbe riaccompagnato a casa la vittima. Che solo dopo aver chiamato i figli ha capito di essere stata truffata.
    Ad indagare sul caso, avvenuto ieri, sono i Carabinieri.

  • freccia