• Siracusa. Libero Consorzio, l’ira di Gugliotta: “Dichiarazione di dissesto? Atto improvvido, sindacati ignorati”

    “Atto improvvido l’avvio delle procedure per la dichiarazione di dissesto del Libero Consorzio. E il commissario Carmela Floreno non ha convocato i sindacati, insieme ai deputati”. Stefano Gugliotta, segretario provinciale della Filcams Cgil commenta con tono critico il percorso che l’ex prefetto ha annunciato di voler seguire in merito alle sorti dell’ex Provincia. “Ci risulta difficile capire il metodo utilizzato dal commissario-spiega Gugliotta-  Auspichiamo che  sia in condizione di prospettare le conseguenze di questo atto improvvido che avrà inevitabili ripercussioni nei confronti dei lavoratori dell’ente e della partecipata Siracusa Risorse, per cui sono stati previsti dal bilancio, risorse insufficienti a garantire il pagamento dei salari dei dipendenti. Resta da capire, anche alla luce del fatto che il debito dovuto ai pregressi mutui era già presente con i precedenti commissari, cosa sia maturato per determinare un simile provvedimento fino a oggi scongiurato. Noi-conclude l’esponente del sindacato-  a differenza di chi ha auspicato la dichiarazione di default come panacea, esprimiamo la nostra preoccupazione rispetto agli effetti, che temiamo possano ricadere unicamente sui lavoratori diretti e indiretti”.

    image_pdfimage_print
  • freccia