MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Lo strano caso di Marzamemi, contesa tra Pachino e Noto: “revisione dei confini”

marzamemi

Noto e Pachino si “contendono” una fetta di Marzamemi. Il borgo marinaro, dagli anni 80, sconta infatti una stranezza amministrativa per cui alcune case rientrano nel territorio di Noto (circa il 20%) e tutte le altre a Pachino, di cui Marzamemi è frazione.
Ma adesso Pachino vuole Marzamemi tutta per sè. Basta “terra di mezzo”. L’espressione, che ricorda il Signore degli Anelli, è di Turi Borgh, presidente del Consiglio comunale pachinese. “Faremo ripartire la richiesta di revisione dei confini territoriali nella zona di Marzamemi”, annuncia al termine di un confronto con i capigruppo consiliari e con i rappresentanti dei comitati cittadini che da anni portano avanti la disputa territoriale con il Comune di Noto. “E’ un paradosso, abitazioni divise tra un Comune e l’altro. Negli anni scorsi più volte sono stati tentati approcci bonari con la municipalità netina ma, nel tempo, non hanno mai avuto esito favorevole. Così è stato deciso che deve essere rimessa in moto la macchina amministrativa della revisione territoriale”.
Da Noto, al momento, nessuna reazione ufficiale. In attesa delle mosse che Pachino deciderà in questa sua “avanzata” per Marzamemi.

Comments are closed.

ACAT3