CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Noto. Rubati i chiusini in ghisa dei tombini di contrada Madonna della Scala: segnalati disagi

tombini rubati

Sono stati asportati i tombini di contrada Madonna della Scala, un furto che crea danni e pericoli. La contrada collinare, che si raggiunge attraversando la strada statale 287 tra Noto e Palazzolo, è conosciuta per il santuario della Madonna della Scala da cui prende il nome. Una zona di villeggiatura quasi del tutto disabitata di inverno che d’estate si popola di netini e non solo. Al contempo la zona è meta di pellegrinaggi di molti fedeli e devoti in quanto la Madonna della Scala è la patrona della Diocesi di Noto.
Nella strada che conduce all’eremo sono stati asportati numerosi chiusini in ghisa dei  tombini stradali. Una situazione di pericolo che è stata parzialmente arginata con l’apposizione di segnali stradali e mattoni. Il pericolo però resta fin quando non verranno collocati nuovamente i tombini. Non si tratta del primo furto del genere in contrada Madonna della Scala. Con ogni probabilità i tombini sono spariti per finire nel mercato nero del materiale ferroso recentemente in forte ascesa come quello del rame.

Corrado Parisi

Comments are closed.

MCDONALD footer4