MULTICAR2

Melilli. Ai domiciliari coltivava marijuana: arrestato 53enne. Sequestrate quasi 200 piante

sequestro piantagione Pandolfo2

I Carabinieri di Siracusa e della Stazione di Sortino hanno tratto in arresto per coltivazione di marijuana Cesare Pandolfo, 53 anni. Anche se già agli arresti domiciliari, l’uomo si dedicava alla coltivazione di una consistente piantagione di canapa indiana. Quasi 200 piante dell’altezza di oltre due metri, dotata di un raffinato sistema di irrigazione a goccia che si diramava dalla conduttura idrica della sua abitazione di residenza fino all’appezzamento di terreno distante alcune decine di metri.
In pochi giorni le piante sarebbero potute essere pronte per la raccolta e la trasformazione in stupefacente da immettere nel mercato, procurando all’uomo un introito economico quantificabile in svariate decine di migliaia di euro.
La piantagione è stata posta sotto sequestro ed estirpata, mentre Cesare Pandolfo è stato condotto presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Comments are closed.

bogart 4