MULTICAR

Melilli. Borseggiatore seriale in manette: sorpreso dai carabinieri in un supermercato. “Prendeva di mira anziane donne”

Carbone Salvatore

Un metodo collaudato, un’evidente destrezza, che non è bastata, però, ad un presunto borseggiatore seriale a farla franca. I carabinieri di Priolo e dell’Aliquota radiomobile della Compania di Siracusa hanno arrestato ieri Salvatore Carbone, siracusano di 58 anni, già noto alla giustizia. All’interno di un noto ipermercato di Melilli, l’uomo avrebbe preso di mira donne anziane intente a fare la spesa. Secondo quanto notato dal personale che svolge servizio di vigilanza all’interno del supermercato, l’uomo, che non sapeva di essere ripreso dalle telecamere di videosorveglianza, si sarebbe avvicinato a dei carrelli, rovistando all’interno delle borse e impossessandosi di alcuni portafogli per estrarre il denaro contenuto e nascondere tra alcune confezioni di latte gli effetti personali ritenuti di poco valore. I carabinieri lo hanno sorpreso in flagranza di reato e arrestato per furto con destrezza ma anche per evasione dai domiciliari cui era sottoposto per reati analoghi. Carbone è tornato ai domiciliari.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store