MULTICAR2

Melilli. Busta con cartucce esplosive recapitata al consulente legale del Comune: “Ho dei sospetti”

cartucce avvocato elia

In una città già in caldo clima pre-elettorale, nuovo episodio destinato a far alzare i toni. Ignoti hanno fatto arrivare all’avvocato Stefano Elia una busta contenente delle cartucce esplosive. Il professionista è una consulente del Comune di Melilli. Immediata la denuncia ai carabinieri che hanno condotto delle precise indagini negli ultimi 15 giorni.
Elia è stato nominato consulente legale dell’ente dal sindaco Giuseppe Cannata nell’ottobre del 2015. Melillese, lavora per lo studio siracusano Sallicano&Reale.
“Verosimilmente è un atto intimidatorio legato al mio ruolo pubblico di esperto legale del Comune”, dice senza mezzi termini proprio Elia. “Ho seguito negli ultimi periodi tre vicende importanti: insediamento nuovi centri di accoglienza, varianti al piano regolatore generale e gare d’appalto a Melilli svolte negli ultimi periodi”, aggiunge dando voce ad alcuni sospetti. “Io continuerò a fare il mio lavoro, applicando la legge. Lavoro da 15 anni, mai avuto un gesto del genere. Se volevano spaventarmi, hanno ottenuto il risultato esattamente opposto”.

Comments are closed.

bogart 4