MULTICAR2

Siracusa. Metalmeccanici, il segretario Fim: “Investimenti per superare la crisi”

Sanzaro Getulio Bentivogli

Consiglio generale di fine anno oggi per la Fim Cisl di Siracusa e Ragusa, alla presenza del segretario nazionale dei metalmeccanici, Marco Bentivogli, che è tornato sulle tematiche che riguardano il Job Act e la crisi della chimica e della siderurgia in questa parte di Sicilia. «Le regole sul mercato del lavoro-ha detto Bentivogli- non servono a far ripartire il lavoro. Per far ripartire il lavoro bisogna far ripartire gli investimenti industriali che stanno progressivamente perdendo terreno nei settori chiave”. Forniti anche dei dati sul sindacato di categoria. «La FIM cresce – ha sottolineato il segretario nazionale– A Ragusa e Siracusa, dal 2007 a oggi, siamo passati da 386 a 2273 iscritti.» «È il risultato del lavoro capillare fatto sul territorio – ha aggiunto Gesualdo Getulio –Ci attende un nuovo anno di mobilitazione e impegno”. Il segretario generale territoriale, Paolo Sanzaro ha rilanciato la richiesta indirizzata alla politica e al governo regionale. “Chiediamo un’idea di sviluppo industriale- ha ribadito Sanzaro- Servono investimenti per evitare quella desertificazione industriale altrimenti inevitabile”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4