CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Noto. “Arte in Sali…ta” in via Rocco Pirri

DSC_6847-2

Dopo oltre 12 ore di lavoro la via Rocco Pirri è stata impreziosita dall’estro e dalla maestria degli artisti delle Associazioni CulturArte, Opificio 4 e Petali d’Arte per la V edizione di “Arte in Sali…ta”. I maestri infioratori guidati dai presidenti, rispettivamente Valentina Mammana, Gianpaolo Leone e Lucio Pintaldi, in questa edizione si sono superati: non solo per la difficoltà dell’opera, nella sua dimensione (25 metri in lunghezza per 4,5 in larghezza), e nella quantità di sfumature (preparate e impiegate 20 tonalità di colori), ma soprattutto per il valore del momento rappresentato e cioè l’ingresso in Cattedrale del fercolo argenteo con le spoglie mortali del Patrono, San Corrado, nell’anno del V centenario dalla sua beatificazione. E, in testa, la scritta “Ciao Enzo”, nell’opera e nelle magliette che ogni singolo artista ha indossato per l’intera giornata di lavoro, per non dimenticare, per averlo lì in ogni momento, come soleva fare in vita, Enzo Rizza, funzionario del settore Turismo, morto 2 settimane fa. Al taglio del nastro il sindaco, Corrado Bonfanti, prima del tradizionale colpo di forbice ha voluto ringraziare le 3 associazioni di maestri infioratori, protagoniste dell’evento, inserito a pieno titolo nel programma di Effetto Noto 2015, per il tema scelto, per la realizzazione artistica e per il ricordo voluto a Enzo Rizza: “Un esempio per tutti di abnegazione e servizio, un caro amico”. Poi ringraziamenti ai portatori dei Cilli, presenti con in testa il Presidente dell’Associazione Nuzzo Floridia e agli infioratori di Montefiore dell’Aso, ospiti delle 3 associazioni. Un saluto anche Umberto Battini, studioso di San Corrado, che arriva proprio da Calendasco, paese natale del Santo Eremita dei Tre Pizzoni, e che sta partecipando a questi primi giorni dei festeggiamenti estivi in onore del Patrono. Felici dell’esperienza maturata fianco a fianco con i netini i 4 rappresentanti dell’associazione Infioratori Montefiore dell’Aso, dalla presidente Lucia Giannetti, al vicepresidente Graziano Amadio, dalla cassiera Maria Rita Beri al consigliere Mario Napoleoni. Sarà possibile ammirare l’opera in via Rocco Pirri fino al 12 agosto.

Comments are closed.

MCDONALD footer4