CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Noto. Con Francesco Cafiso e il suo sax cala il sipario su Sicilia all’Opera

Cafiso

Le note del sax di Francesco Cafiso, accompagnato al piano da Mauro Schiavone, hanno chiuso Sicilia all’Opera, la tre giorni di musica e arte che ha animato Noto da venerdì a domenica scorsi. Diversi i momenti di spettacolo e l’offerta culturale proposti nell’arco della manifestazione che ha spaziato dalla lirica ad happening e performance artistiche.
Spazio anche per la Sicilia migliore, nei vari campi sociali, con sette premiati eccellenti. “Questa è la Sicilia di cui dovrebbero parlare i nostri politici all’Ars e in Parlamento, quella che si ingegna, produce, rimane, aprendosi al mondo. Questa è la Sicilia che vogliamo rappresentare, nell’intento di lasciare alle future generazioni un territorio migliore di come lo abbiamo trovato”, spiega l’ex sindaco di Castelbuono, Mario Cicero, tra i premiati.

Comments are closed.

MCDONALD footer4