CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Noto. Il sindaco Bonfanti a Vignale Monferrato per “Bell’Italia”: “Più risorse per i siti patrimonio Unesco”

bonfanti

Il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, ha partecipato all’incontro “Bell’Italia” che si è tenuto a Vignale Monferrato, in provincia di Alessandria. Ad organizzare l’incontro il gruppo parlamentare del Pd e l’Associazione beni italiani patrimonio dell’umanità di cui fa parte, quale componente del direttivo nazionale, il sindaco Bonfanti. “È stata una iniziativa di grande interesse – ha detto il primo cittadino di Noto – che accende un lumicino di speranza verso una maggiore e più coinvolgente azione del governo centrale nella direzione dei siti patrimonio dell’umanità. Se è vero come è vero che l’Italia deve puntare sulla valorizzazione delle proprie ricchezze attraverso una migliore fruizione e gestione, questa strategia non può che passare prevalentemente e prioritariamente dai più di 50 siti patrimonio Unesco in Italia”.
Gli argomenti principali trattati sono stati maggiori risorse, leggi appropriate e ruolo centrale dei comuni come principali interlocutori. Nutrita e attenta la presenza dei deputati PD incalzati dal presidente dell’associazione beni patrimonio Unesco, il sindaco di San Gemignano, Giacomo Bassi e dai sindaci intervenuti.
“La mia presenza come componente del direttivo nazionale – dichiara il sindaco Bonfanti – mi ha dato l’opportunità di fare conoscere l’esperienza del nostro sito seriale delle Città tardo barocche e di avanzare proposte concrete quali, ad esempio, una tassa nazionale sul turismo, una sorta di tassa nazionale di soggiorno a carico dei turisti stranieri da destinare interamente alla manutenzione, valorizzazione e fruizione dei meravigliosi siti italiani”.
Corrado Parisi

Comments are closed.

MCDONALD footer4