• Noto. Le immagini de La Cavalleria Rusticana prologo del Gran Galà della Lirica

    Due ore di intense emozioni in musica. Il cortile dei Gesuiti, a Noto, è pronto ad ospitare, a partire dalle 20, la Cavalleria Rusticana di Mascagni. Una replica open air. Lo scorso anno protagonista fu il soprano Silvana Froli a interpretare la protagonista femminile dell’opera di Mascagni, messa in scena il 31 agosto 2013 dinanzi a palazzo Ducezio, con oltre cinquemila presenze.“Sono intimamente legata alla città di Noto”, racconta oggi a distanza. “È stata un’emozione unica e irripetibile interpretare lo scorso anno Santuzza in questo scenario degno di un film. E’ un’esperienza che rimarrà nel mio cuore sempre, come l’applauso dopo Attia la malapasqua. Il momento della processione, il duomo così illuminato, il calore del pubblico mi hanno tolto il respiro. Questa produzione è nata dal cuore di Enzo Maria Storaci, netino di nascita e grande appassionato di canto lirico. Sentendomi in una precedente produzione di Madama Butterfly, mi ha contattata e dalle nostre chiacchiere nacque l’idea del progetto Cavalleria a Noto: infatti avevo manifestato il desiderio di poter realizzare una Cavalleria nella location dove Mascagni la diresse per la prima volta”. Stasera, presso il Cortile dei Gesuiti, saranno proprio le riprese della Cavalleria Rusticana dello scorso anno ad essere proiettate in seno all’incontro con i Netini nel mondo. Un tributo alla bravura di Silvana Froli per accogliere con eleganza ed emozione i figli di Noto sparsi per il mondo. La proiezione sarà anche un’ideale anteprima dell’appuntamento con il Gran Galà dell’Opera Lirica, che dopo il 16 agosto a Palazzolo farà tappa proprio a Noto lunedì 25 agosto alle 21, presso il Cortile dei Gesuiti. Ospite della serata sarà la soprano Micaela Carosi, che, accompagnata dal tenore Marco Frusoni, dal baritono Giuseppe Garra e dal piano di Ivan Manzella, farà rivivere le emozioni più belle attraverso le arie della tradizione lirica. E’ possibile acquistare i biglietti online su www.ctbox.it e presso il teatro comunale “Tina Di Lorenzo” ogni giorno dalle 18 alle 20
     
     

  • freccia