CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Noto. Ospedale Trigona, Bonfanti: “Previsto potenziamento della struttura”

ospedale_trigona_noto (2)

L’ospedale “G. Trigona” sempre più riferimento della zona sud della provincia ed ora anche potenziato. Sono le novità delle ultime ore che riguardano il nosocomio netino. Nell’atto dell’azienda sanitaria provinciale di Siracusa relativa alla pianta organica è previsto un aumento del personale per la struttura netina oltre al rafforzamento dei reparti. “Grazie all’impegno profuso da questa amministrazione – ha detto il sindaco Corrado Bonfanti – e grazie alla interlocuzione continua e costante con i referenti istituzionali aziendali dell’A.S.P., si sono raggiunti risultati più che soddisfacenti nella stesura definitiva dell’atto aziendale e della relativa pianta organica. Ci sarà l’implementazione di personale per tutti i reparti operanti nel presidio ospedaliero Trigona. I reparti di ortopedia, ostetricia e pediatria rimangono operativi a Noto fino alla completa attuazione del processo di rifunzionalizzazione pubblico-privato, la geriatria rimarrà attiva. La unità operativa speciale di lungodegenza, sarà attivata con uno stanziamento per Noto di euro ottocentomila euro, mentre la riabilitazione sarà ulteriormente potenziata. L’anestesia e il pronto soccorso opereranno fino alla completa attivazione del processo di rifunzionalizzazione pubblico-privato. L’amministrazione comunale aveva chiesto una pianificazione del piano attuativo aziendale volto al potenziamento delle strutture sanitarie nel nostro territorio. E’ un successo della mia amministrazione – conclude Bonfanti – è un successo di tutta la zona sud della provincia di Siracusa”.
Il potenziamento dell’ospedale Trigona non è l’unica nota positiva che riguarda la struttura netina. In questi giorni i consigli comunali di Pachino, Portopalo di Capo Passero e Rosolini, dopo quello di Noto, si sono espressi in favore della mozione che impegna gli amministratori locali alla difesa del nosocomio netino.

Corrado Parisi

Comments are closed.

MCDONALD footer4