MULTICAR2

Noto. Piano di azione e coesione: finanziati servizi di cura dell’infanzia e degli anziani

Noto,_palazzo_ducezio_00

Poco più di 1,5 milioni di euro assegnati al Comune di Noto, capofila del Distretto Socio-Sanitario D46, per servizi di cura dell’infanzia e degli anziani. Iniziative incluse nel programma nazionale “Servizi di cura alla prima infanzia e agli anziani non autosufficienti” che rientra nel Piano di Azione e Coesione che ha la finalità di potenziare l’offerta dei servizi alle citate categorie. I finanziamenti arrivano dalla Regione. Nei giorni scorsi, su richiesta della federazione CISL-Pensionati di Ragusa e Siracusa, nella sala giunta di Palazzo Ducezio si è tenuto un incontro per fare il punto sullo stato di avanzamento dei progetti riguardanti gli anziani non autosufficienti. Sono in corso di ultimazione le schede d’intervento, si sta lavorando al perfezionamento dell’accordo di programma con l’Asp e sono in corso di approvazione da parte dei Consigli Comunali del Distretto i regolamenti di accompagnamento dei piani d’intervento. Nessun problema, quindi, per il rispetto del termine ultimo per le presentazioni, fissato per il 14 dicembre.

Comments are closed.

bogart 4