CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Noto. Presentato a Roma il museo del mare

da sx Natoli, Zarattini e Bonfanti

E’ stato presentato a Roma al salone italiano della subacquea il Museo del Mare di Noto. Durante la presentazione sono intervenuti il curatore del museo Edoardo Bruni, del direttore del museo del mare e della navigazione antica di Santa Severa, l’archeologo Flavio Enei, e del prof. Armando Montanari del Dipartimento Turismo della Sapienza di Roma.
“È stata una buona occasione per la promozione del nostro museo e del territorio tutto – ha detto il sindaco Corrado Bonfanti – grazie anche ai numerosi tavoli di lavoro ai quali ho partecipato”. Bonfanti ha avuto modo di confrontarsi con la responsabile MIBACT della sezione archeologia del mare, dott.ssa Annalisa Zarattini, che ha curato il progetto Archeomar del Ministero dei Beni Culturali. E poi ancora con la responsabile dell’Istituto superiore per la conservazione del patrimonio culturale, che ha tra l’altro lavorato al restauro dei Bronzi di Riace e del Satiro danzante, dott.ssa Barbara David, e col giornalista esperto di fotografia marina e già curatore del famoso programma LineaBlu, Umberto Natoli. Presenti alla fiera anche il gruppo sommozzatori dei Carabinieri, protagonisti del recupero in mare dei tantissimi morti immigrati a largo di Lampedusa.
“Di particolare interesse – ha concluso Bonfanti – l’incontro con la presidente dell’Associazione Albatros, progetto Paolo Pinto, Angela Costantino, progetto che si occupa di iniziative in acqua per le persone non vedenti. Mi ritengo soddisfatto per avere avviato tutti questi importanti contatti ai massimi livelli; sono convinto che il nostro Museo del Mare apre i battenti con i migliori auspici”.

Corrado Parisi

Comments are closed.

MCDONALD footer4