• Noto. Ruba un quintale di limoni, arrestato 20enne poi rimesso in libertà

    I carabinieri del Norm della Compagnia di Noto lo hanno arrestato in flagranza di reato. Fernando Ionut Mantu, 20 anni, rumeno, da anni residente in Italia , approfittando della calma del sabato pomeriggio, avrebbe parcheggiato la propria auto a ridosso di un terreno adibito a limoneto e, dopo avere tagliato la recinzione metallica, si sarebbe introdotto nella proprietà, raccogliendo in tutta fretta circa 100 chili di limoni, subito dopo riposti in cassette di plastica, pronto a portarle vie. Proprio mentre il giovane portava avanti il suo tentativo, il proprietario dell’appezzamento ha notato la presenza di un estraneo , chiamando il 112 e richiedendo l’intervento di una pattuglia. All’arrivo dei carabinieri il giovane non ha potuto che ammettere le proprie responsabilità. La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario. L’auto del 20enne è stata posta sotto sequestro perchè priva della copertura assicurativa . Il giovane è comunque stato riammesso in libertà, non sussistendo l’esigenza di misure cautelari coercitive.

  • freccia