CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Noto si fa bella, domani Alberto II di Monaco riceve la cittadinanza onoraria

noto

Ultimi, febbrili preparativi per la giornata “particolare” di Noto, pronta ad accogliere il suo cittadino onorario Alberto II, principe di Monaco. Domani la blindata cerimonia, nel salone delle feste di palazzo Nicolaci preferito all’austera aula consiliare di palazzo Ducezio.
Il capo di Stato monegasco riceve la cittadinanza su deliberazione del Consiglio comunale nel 2014, scelta motivata “per la sensibilità dimostrata verso i problemi ambientali e la tutela delle oasi naturalistiche e per il grande impegno nelle attività culturali, sportive e filantropiche di respiro internazionale”. In particolare, nel 2013 la sua fondazione, Albert II de Monaco, ha destinato un sostanzioso contributo all’Ente Fauna Siciliana ed un secondo pare sia pronto a partire nei prossimi mesi.
Per Alberto di Monaco non è la prima volta a Noto: le cronache raccontano di una sua visita privata nell’estate del 2013.
L’arrivo a Noto è previsto per le 11. Ad attenderlo, sugli scalini di palazzo Ducezio, ci sarà il sindaco Bonfanti. Insieme si recheranno verso palazzo Nicolaci e subito dopo la cerimonia si recheranno in Cattedrale, attesi dal vescovo Staglianò. Nel pomeriggio visita all’Oasi naturale di Vendicari ed ai resti della villa romana del Tellaro. A chiudere la lunga giornata un concerto sul sagrato del Santissimo Salvatore, aperto a tutti.

foto: valdinotomagazine

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2