ARTE OTTICA
VILLA POLITI SUMMER
MULTICAR

Noto. Un etto di marijuana in casa, ai domiciliari presunto pusher

TUMINO ANDREA DROGA

Detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, nel dettaglio, marijuana. Con questa accusa, in flagranza di reato, è stato arrestato Andrea Tumino, 33 anni, di Noto.
Gli investigatori del commissariato di Noto, nel corso di servizi antidroga,hanno notato, nei pressi di un bar sito in contrada Zisola, la presenza dell’uomo, noto per aver perpetrato reati in materia di sostanze stupefacenti. Alla vista dei poliziotti, Tumino,si è allontanato dal luogo a bordo del suo scooter, evidentemente nervoso. Gli agenti, per strategia investigativa, lo hanno lasciato andare, per poi seguirlo a debita distanza al fine di carpirne i movimenti. Tumino ha raggiunta la sua abitazione. Gli agenti, a quel punto, si sono appostati nei pressi dell’appartamento, bloccandolo all’uscita e sottoponendolo a perquisizione, estesa anche all’abitazione. All’interno, rinvenuto e sequestrato un contenitore in lamiera per dolci al cui interno erano nascosti 100 grammi di marijuana. All’interno dello stesso pensile, 1 bilancino di precisione, 3 bicchieri in plastica con semi germogliati della stessa sostanza, 1 flacone fertilizzante specifico per piante e vario materiale atto al confezionamento in dosi della droga, oltre alla somma di 425 euro in contanti. L’uomo, dopo le incombenze di rito, è stato posto ai domiciliari.

Comments are closed.

MCDONALD footer4