CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Nuovo ospedale, Foti: “Comune pronto a portare avanti l’iter”

interni ospedale

“Falsa la ricostruzione di Vinciullo, Castagnino, Alota e Vinci sulla seduta del consiglio comunale di ieri sera”. L’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Alfredo Foti replica con toni duri agli esponenti della minoranza, convinti che il rinvio deciso ieri al quarto piano di palazzo Vermexio sia legato a tensioni interne alla maggioranza e alla mancanza di volontà di affrontare il tema della realizzazione del nuovo ospedale. “E’ stato lo stesso Castagnino- replica Foti- a chiedere il rinvio a lunedì per l’assenza del sindaco, Giancarlo Garozzo e dell’ingegnere capo. Io sarei stato pronto a fornire tutte le informazioni necessarie sulla nuova struttura sanitaria”. L’assessore ai Lavori Pubblici passa poi al contrattacco. “La verità è che Castagnino ha presentato un ordine del giorno di poche righe e non ha nemmeno detto di cosa volesse discutere”. Foti coglie, poi, l’occasione per ribadire lo stato dell’arte dell’iter verso la realizzazione del nuovo ospedale. “L’area prevista è quella individuata dal piano regolatore- premette l’esponente della giunta Garozzo- e il Comune attende che l’Asp, stazione appaltante, presenti un progetto per una struttura di riferimento provinciale, di primo livello, che risponda a precisi standard urbanistici”. Respinta, invece, “qualsiasi allusione contraria ai criteri di legalità e trasparenza che quest’amministrazione si è data fin dal suo insediamento. Riferimenti a intercettazioni telefoniche milanesi-conclude l’assessore- sono sventolati in modo strumentale per sfruttare politicamente il serio argomento del nuovo nosocomio”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4