CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Talete e Molo, dal week end nuovo software per pagare la sosta

parcheggio-molo-300x225 (1)

L’esatto numero di ingressi e uscite e il blocco delle sbarre d’accesso finché non ci saranno posti disponibili. Sono i miglioramenti apportati al software che gestisce i parcheggi a pagamento di Ortigia (Molo Sant’Antonio e Talete”. Il nuovo sistema entrerà in vigore a partire dal prossimo fine settimana, secondo quanto annunciato dall’assessore alla Mobilità e Trasporti, Antonio Grasso. “Ci avviciniamo così- commenta il componente della giunta comunale- alle gestioni più moderne in tema di parcheggi. A due mesi dall’introduzione degli ingressi con sbarre e lettura delle targa, registriamo buoni risultati e apprezzamenti da parte di siracusani e turisti. Tuttavia è necessario che gli utenti rispettino le regole e le semplicissimi procedure altrimenti il sistema va in tilt”. Non mancano problemi e relative segnalazioni. “Le utilizziamo con molta attenzione- assicura Grasso- tanto che a breve avremo a disposizione una seconda cassa automatica al Molo Sant’Antonio, per ridurre i tempi di attesa per il pagamento della sosta”. Alcuni disservizi sono anche legati a comportamenti poco civili. Di recente, e in più occasioni, le sbarre del parcheggio di via del Molo sono state trovate inclinate, con i disagi che ne sono conseguiti. “Forse conseguenza di incidenti- ipotizza Grasso- oppure l’opera di qualche motociclista che tenta di accedere senza averne diritto”. La verità potrebbe emergere a breve, dopo l’analisi dei filmati acquisiti dal Comune per risalire ai responsabili e sanzionarli come previsto. Non è escluso che palazzo Vermexio possa chiedere loro (se individuati) anche un risarcimento danni.

Comments are closed.

MCDONALD footer4