MULTICAR

Noto. Inaugurata la mostra su Mariannina Coffa. Aperto il convegno “Sguardi plurali”

Mariannina_Coffa

E’ stata l’inaugurazione della mostra documentaria “Mariannina Coffa, la consapevolezza della donna, la maturità della poetessa”, realizzata dall’Archivio di Stato (sezione di Noto) ad aprire, ieri, a palazzo Impellizzeri, “Sguardi plurali”, il convegno dedicato alla letterata siciliana, coetanea di Luigi Capuana e Giovanni Verga, scomparsa all’età di 37 anni e ancora oggi un’icona di un’emancipazione femminile sofferta. La mostra, che rimarrà aperta fino al 31 gennaio prossimo, è stata illustrata dalla direttrice dell’Archivio di Stato di Siracusa, Concetta Corridore e dalla responsabile della sezione di Noto, Giuseppina Calvo. Dopo il saluto del sindaco, Corrado Bonfanti e dell’assessore alla Cultura, Cettina Raudino, insieme alla collega di Ragusa, Stefania Campo, la prima giornata è entrata nel vivo con una conversazione, che ha anche chiuso la prima giornata, tra Maria Lucia Riccioli, Marinella Fiume e Biagio Iacono (questi ultimi due autori del libro “Voglio il mio cielo. Lettere di M. C. al precettore, familiari, amici)

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store