CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Pachino. Acqua non potabile nella rete idrica, Gennuso: “la Procura indaghi”

gennuso_10

“Nella rete idrica di Pachino è stata immessa acqua non potabile e adesso chiedo che la Procura della Repubblica di Siracusa avvii un’indagine per accertare di chi sono le responsabilità”. A dirlo è il deputato regionale Pippo Gennuso. ” Ho ricevuto questa mattina il risultato delle analisi eseguite dal Dipartimento “Ingrassia”, igiene e sanità pubblica dell’Università degli studi di Catania che attesta la non potabilità dell’acqua-spiega il parlamentare dell’Ars- Il laboratorio dell’Ateneo ha analizzato un campione di acqua prelevato in contrada Maccari e l’amministrazione comunale di Pachino per far fronte alla carenza idrica ha immesso nella rete comunale l’acqua del pozzo Mauceri”. La relazione del dipartimento parla di un campione che “possiede buone caratteristiche chimiche. L’esame microbiologico ha evidenziato batteri, indice di inquinamento ambientale”. “Il sindaco per emungere acqua dal pozzo Mauceri ha fatto ricorso a una serie di determine per somma urgenza, arrivando poi all’importo di 72 mila euro-dice ancora Gennuso- La somma urgenza poteva evitarsi se già ad aprile fosse stato avviato l’iter con l’invito a manifestare la disponibilità di un pozzo per far fronte alla maggiore richiesta di acqua nel periodo estivo – prosegue il parlamentare, pronto a chiedere l’intervento della Corte dei Conti.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2