• Pachino. Col setto nasale rotto, 50enne finisce in ospedale: “è stato mio figlio”

    Una cinquantenne di Pachino picchiata dal figlio. Ha dovuto far ricorso alle cure dei sanitari del Trigona di Noto. Qui è stata raggiunta dai Carabinieri, ai quali ha confidato come quello odierno non sarebbe stato il primo episodio. Mai però aveva avuto il coraggio di confidarsi con le forze dell’ordine. Ha riportato la frattura del setto nasale.
    Della vicenda è stata informata la Procura di Siracusa che dovrà valutare tutta una serie di comportamenti tenuti nel tempo dall’uomo nei confronti della madre.
    “Fondamentale, in occasione di tali episodi, è infatti la volontà delle vittime di rivolgersi alle autorità e denunciare comportamenti gravissimi ed ingiustificabili da parte dei familiari”, l’invito che parte dal comando provinciale dei Carabinieri di Siracusa.

    image_pdfimage_print
  • freccia