CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Pachino. Convivenza da incubo per un 36enne: suoceri e compagna, tutti contro di lui

polizia_commissariato_pachino

Madre, padre e figlia sono stati denunciati dalla Polizia per lesioni personali e violenza privata ai danni di un 36enne. L’uomo dal 2016 conviveva con la figlia 29enne della coppia, prima a Noto e poi a Pachino presso la residenza dei suoceri.
La convivenza da subito si è rivelata difficile. Benché l’uomo cercasse di contribuire all’economia familiare, eseguendo anche dei lavori di ristrutturazione, i suoceri non avrebbero perso occasione per creargli dei problemi. In un’occasione sarebbe persino stato malmenato dal suocero e cacciato di casa.
Dopo la nascita di un bambino, il 36enne ha ulteriormente cercato di appianare le controversie ma invano. I suoceri e la stessa convivente avrebbero assunto un atteggiamento di chiusura nei suoi confronti, impedendogli di vedere il figlio e di esercitare il ruolo di padre. Convocati in ufficio dopo gli accertamenti, i tre sono stati denunciati.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2