MULTICAR

Pachino. Dipendenti comunali senza stipendio: “Pronti allo stato di agitazione”

pachino

I dipendenti del Comune pronti a indire lo stato di agitazione. Lo annuncia la Fp Cisl, dopo un incontro con i lavoratori dell’amministrazione comunale. Alla base della protesta il mancato pagamento dello stipendio del mese di ottobre e le mancate risposte da parte del sindaco, Roberto Bruno. “I dipendenti- spiega il segretario di categoria, Daniele Passanisi- hanno percepito alcune mensilità nei giorni scorsi, ma hanno già maturato il mese di ottobre e tra poco anche di novembre. Gli oltre 7 milioni di euro ricevuti dal Comune, utili per il pagamento delle imprese sono a disposizione del Comune. Noi abbiamo più volte chiesto al Sindaco di attingere ai flussi di cassa ma non è stato possibile neppure verificare tutto questo”.Motivo di preoccupazione per i lavoratori e per le loro famiglie. “L’atteggiamento del sindaco- conclude Passanisi- non lascia margini di serenità”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store