CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Pachino. Niente stipendio da mesi, dipendenti Comunali in stato di agitazione

comune_pachino

I dipendenti del Comune di Pachino hanno proclamato lo stato di agitazione, sostenuti dalla Cisl. I comunali hanno ricevuto nei giorni scorsi il pagamento dello stipendio di aprile ma attendono ancora maggio e l’appena maturata mensilità di giugno. “Nessuna risposta è pervenuta da parte dell’Amministrazione comunale”, lamenta il sindacato che ha chiesto “l’autorevole intervento del Prefetto, con preghiera di convocare tutte le parti per definire un rapido percorso al fine di superare una situazione che si è fatta pesante per tante famiglie, soprattutto per quelle monoreddito”.
Il segretario generale della FP Cisl, Daniele Passanisi, ha comunicato al sindaco di Pachino lo stato di agitazione del personale. “Purtroppo – spiega – non abbiamo avuto nessun riscontro alle nostre richieste su come il Comune abbia indirizzato i 237 mila euro del saldo dei trasferimenti regionali e i 212 mila euro di accise. Abbiamo sottolineato l’esigenza di un confronto concreto tra rappresentanti dei lavoratori e Amministrazione ma il silenzio di questi giorni ci ha portati alla decisione di dichiarare lo stato di agitazione”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4