MULTICAR

Pachino. Corruzione nella pubblica amministrazione, seminario a Marzamemi

bruno barone

La prevenzione della corruzione nella pubblica amministrazione al centro di un seminario che si è svolto oggi all’ex Parlamento Di Rudinì, a Marzamemi. Un incontro organizzato dalle amministrazioni comunali di Pachino e Monterosso Almo, con il supporto del segretario generale dei due enti, Carmelo Innocente. Relatore,  il professore Antonio Barone, ordinario di Diritto amministrativo della Libera università Mediterranea di Bari e
componente della commissione di studio dell’Anac, Autorità nazionale anticorruzione, per la riforma della legge sulla prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione. Presenti i sindaci dei due comuni, Roberto Bruno e Paolo Buscema. “La nostra comunità – ha dichiarato Bruno – sconta un ritardo in materia di prevenzione della corruzione che di fatto ha frenato la vita economica, sociale e culturale, ponendo il nostro ente fra quelli inadempienti rispetto all’attuazione delle nuove disposizioni di legge. È
per questo che la mia amministrazione vuole puntare proprio sulla prevenzione del fenomeno, per garantire l’integrità morale dei funzionari e dell’apparato amministrativo, per migliorare l’attività dell’ente ed a
garanzia dei cittadini da cui abbiamo ricevuto il mandato. Da migliorare la trasparenza, nell’ottica di una riqualificazione etica della pubblica amministrazione”. Barone ha parlato di una serie di misure attraverso i piani di prevenzione che le pubbliche amministrazioni dovranno adottare, in funzione della legge 190 del 2012 e del decreto legislativo n. 33 del 2013. «Alla base della prevenzione – ha detto il professore Barone – ci sono la ricerca della
legalità e il perseguimento del bene pubblico. La vera sfida  sarà quella di prevenire il rischio corruzione,un compito istituzionale gravoso. E la competitività di un territorio passa anche dalla capacità di ridurre il fenomeno corruttivo». All’evento hanno partecipato anche il sindaco di Floridia, Orazio Scalorino e i funzionari
dei comuni di Pachino, Monterosso Almo, Rosolini e Noto.

Comments are closed.

ACAT3