MULTICAR2

Pachino. Produttori preoccupati dallo sciopero del 9 dicembre scrivono a Letta e Crocetta

agroalimentare

I presidenti del Consorzio Pomodoro di Pachino Igp, della FAP (Filiera Agroalimentare Pachino) e Asser (Associazione Serricoltori) hanno inviato una lettera al premier Enrico Letta ed al governatore della Regione, Crocetta. Sebastiano Fortunato (Consorzio Igp), Sebastiano Di Pietro (FAP) eAldo Beninato (Asser) lasciano trasparire la crescente preoccupazione del settore agroalimentare siracusano  alla notizia dello sciopero degli autotrasportatori previsto per il prossimo 9 dicembre. A Letta e Crocetta chiedono di intervenire.  “Si annuncia un nuovo sciopero a oltranza che si prolungherebbe senza scadenze prestabilite,  manifestiamo grande preoccupazione per le conseguenze sociali, economiche e di sicurezza che questo potrebbe comportare. Se venisse svolto con la forma aggressiva e selvaggia che la Sicilia ha già sperimentato nel gennaio 2012, rappresenterebbe una pericolosissima miccia per incendiare gli animi, già duramente provati dalle difficoltà a cui la crisi economica sottopone la nostra economia oramai da lungo tempo”. Poi c’è anche un appello per la Commissione di Garanzia sugli scioperi: “non autorizzate questa manifestazione”.

(foto: produttori dell’agroalimentare riuniti a Pachino)

Comments are closed.

bogart 4