CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Pachino. Progetto Legalità, la polizia incontra gli studenti della scuola Brancati

incontro-brancati-15-nov

Nell’ambito del progetto Legalità, il vice questore aggiunto Paolo Arena, dirigente del commissariato ha incontrato gli studenti della scuola Brancati. Un progetto denominato “Veramente giovani con la Polizia di Stato”. Le tematiche affrontate: malessere giovanile, dipendenze, bullismo e cyber bullismo, il branco. “Sin dalla scuola primaria, i giovani studenti si trovano a dover fare i conti con problemi relazionali -ha spiegato il dirigente ai ragazzi- che se affrontati nel modo sbagliato possono degenerare in grandi problemi. La fase adolescenziale è connotata da una condotta altalenante: i giovani sono fortemente attratti dai falsi modelli, dal mito esasperato di persone dello spettacolo, dalla cultura dei social network, prediligendo vivere una realtà mediatica anziché reale fatta di confronti diretti. Da qui l’affiorare del tanto decantato e commentato disagio giovanile espresso in molte forme, nell’autolesionismo, nel vivere al limite le esperienze per un senso di vuoto, smarrimento, solitudine. I giovani sono alla ricerca del senso della vita, hanno bisogno di attenzione di relazione e se gli adulti non sono pronti ad aiutarli, si chiudono in se stessi, cercando altrove la risoluzione ai loro problemi, la tossicodipendenza, l’alcolismo, la violenza gratuita negli stadi, nelle relazione affettive, nei rapporti coi coetanei nei banchi di scuola”. Arena ha parlato anche del caso di Tiziana Cantone.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2