Fosfovit Lo Bello
AL MOLO
CONAD APRILE SOTTOMENU

Pachino, Rosolini e Palazzolo. Rischio chiusura dei Presidi di Emergenza, rabbia Gennuso

gennuso

Esce fuori dal coro il deputato regionale Pippo Gennuso. Mentre tutti applaudo alla riforma della rete ospedaliera, l’esponente del gruppo Pid-Grande Sud attacca il piano studiato dall’assessore Gucciardi. E questo perchè penalizza i cittadini di Rosolini, Pachino e Portopalo. “Nel piano di riordino della Sanità in Sicilia è prevista la chiusura dei Pte, (Presidi territoriali di emergenza) di questi tre Comuni. In termini pratici significa che non ci sarà nessun intervento sanitario per casi gravi e bisognerà ricorrere agli ospedali più vicini. Si tratta di un fatto gravissimo che investe una popolazione di oltre sessantamila abitanti, cittadini che verranno privati del sacrosanto diritto alla salute”, ringhia Gennuso.
Il deputato regionale invita i sindaci dei tre centri ad organizzare insieme una grande mobilitazione perchè i presidi territoriali di emergenza non chiudano. “L’assessore Gucciardi – prosegue Gennuso – anche in questa circostanza ha dimostrato il disinteresse più totale per la provincia di Siracusa, tagliando i presidi sanitari senza neppure conoscere il territorio. Deve dimettersi ed andare a casa il più presto possibile, così come dovrebbe fare l’intero governo Crocetta”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store