MULTICAR

Pachino. Solidarietà e tradizioni per le feste natalizie

GisellaCali

Le tradizioni e solidarietà a Pachino per le feste natalizie. E’ la scelta dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Roberto Bruno, che ha l’obiettivo di ripopolare il centro storico, ridando vita a piazza Vittorio Emanuele. Ricco il programma di iniziative curato dall’assessore allo Spettacolo, Gisella Calì. Le attività partiranno domani con l’illuminazione artistica di piazza Vittorio Emanuele e nelle 7 vie cittadine principali, anche con la filodiffusione. Addobbati a festa il Lungomare Starrabba, la Balata e piazza Regina Margherita a Marzamemi, in cui è prevista un’installazione di una “carretta del mare” con illuminazione artistica, per ricordare le drammatiche stragi di migranti. Dal 13 dicembre al 7 gennaio piazza Vittorio Emanuele ospiterà delle casette in legno con laboratori creativi, sagre enogastronomiche di prodotti tipici pachinesi, mercati del libro. Nei fine settimana sarà intensificata l’attività con animazione destinata ai più piccoli: gonfiabili e animatori, in tarda mattinata e nel pomeriggio. Anche a Marzamemi dal 25 al 28 dicembre, al lungomare Starrabba, sono previsti mercati e animazione per bambini. Ogni sabato pomeriggio, nel periodo festivo, sarà dedicato ai percorsi guidati alla scoperta dei luoghi storici e caratteristici di Pachino. Una serie di eventi culturali si svolgeranno nella struttura dell’ex palmento Di Rudinì: il 26 dicembre per esempio il concerto Natale, mentre il 27 e 28 il torneo di scacchi “Lorena Fronte”. Il 3 e 4 gennaio sono previsti due spettacoli teatrali. Nei locali della biblioteca di via Matteotti si svolgeranno letture animate per bambini in tutto il periodo natalizio, mentre al cineteatro “Politeama moderno”, dal 26 al 31 dicembre, ogni giorno alle 10,30, si svolgerà una rassegna di cartoni animati per bambini. Tornerà il presepe vivente nella parrocchia di San Corrado: sarà possibile visitarlo il 25 e 26 dicembre ed il 4 e 6 gennaio. Nel programma anche la seconda edizione di “Tonnarte”, la collettiva di arte contemporanea che si svolgerà nella tonnara di Marzamemi dal 23 al 30 dicembre. Gli eventi si concluderanno il 7 gennaio del 2015, con le befane a Pachino e Marzamemi. “L’obiettivo dell’amministrazione – dichiara l’assessore Gisella Calì – è quello di pensare soprattutto ai meno fortunati e anche venire incontro alle richieste di cittadini e commercianti, affinché le famiglie possano trascorrere questi giorni di festa nella nostra città, riscoprendo il valore della nostra piazza, del centro storico e dell’incantevole borgo marinaro di Marzamemi”. Il primo cittadino, Roberto Bruno parla di “grande attenzione ai deboli e alle persone disagiate con le attività che, anche con il servizio Welfare e il tavolo permanente delle politiche sociali, stiamo mettendo in campo. Ma anche grande attenzione alle attività commerciali nell’ottica di lanciare un polo commerciale urbano imperniato sulla rete delle attività della città che devono essere sostenute e incentivate per favorire gli acquisti nei negozi della nostra città. Tant’è vero che tra le iniziative c’è quella di Natale in vetrina”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store