MULTICAR

Pachino. Torna in libertà il 53enne arrestato per stalking verso l’ex. Scatta il divieto di avvicinamento

tribunale

Torna in libertà il 53enne di Pachino arrestato per stalking nei confronti della sua ex moglie. L’uomo, separato dalla donna dal 2011, secondo quanto appurato dai carabinieri, non si sarebbe rassegnato alla fine del legame e così avrebbe iniziato a inviarle sms e a telefonarle anche nel cuore della notte, appostandosi nei luoghi che la donna era solita frequentare, fino a quando si sarebbe presentato sotto casa della sua ex, minacciandola e impedendole di uscire dalla porta d’ingresso. Vincente Gaetano Zocco è stato arrestato dai militari dell’arma e posto ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa. Questa mattina è comparso innanzi al giudice penale in composizione monocratica Panebianco. Il difensore del 53enne, Giuseppe Gurrieri, si è opposto alla convalida di arresto ,sostenendo che non ne sussistano i motivi e opponendosi alla richiesta di applicazione della misura cautelare in carcere. Argomentazioni che hanno convinto il giudice, che ha ordinato al Zocco di non avvicinarsi all’ex moglie. L’udienza è stata rinviata al prossimo maggio.

Comments are closed.

ACAT3