CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Pachino. Trovo un residuato bellico e lo porta in Comune: intervengono gli artificieri

foto di repertorio

In spiaggia a Morghella, un uomo ha trovato un proiettile della Seconda Guerra Mondiale. Il residuato bellico, lungo circa 70cm, è stato consegnato al Comune perché l’uomo riteneva si trattasse di un reperto storico di potenziale interesse.
I Carabinieri hanno delimitato l’area tenendo a debita distanza la nutrita folla di curiosi che nel frattempo era accorsa sul posto. Richiesto l’intervento dei Carabinieri specializzati artificieri antisabotaggio del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Catania i quali, dopo aver messo in sicurezza l’ordigno, procedevano a spostarlo in luogo sicuro e farlo brillare.
È doveroso evidenziare il grosso pericolo corso nello specifico episodio: nonostante il pessimo stato di conservazione, l’ordigno era perfettamente funzionante. Al riguardo, è opportuno ricordare alla cittadinanza che quando si rinviene un ordigno o qualcosa che possa farci sospettare che possa essere tale, innanzitutto non bisogna per alcun motivo toccarlo o tentare di rimuoverlo, ma occorre immediatamente riferirne la presenza alle Forze dell’Ordine che provvederanno a segnalare il pericolo in quella zona, delimitando l’area ed adottando le opportune misure di sicurezza provvisorie in attesa dell’intervento degli artificieri.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2