MULTICAR2

Pachino. Truffe on line, la polizia denuncia tre fantomatici venditori

truffa-online

Truffa telematica. Ne dovrà rispondere un 47enne di origini cubane e un 55enne, denunciati dagli agenti del commissariato di Pachino. La polizia ritiene che l’uomo abbia perpetrato la truffa attraverso un portale telematico per le vendite on line. La vittima collegandosi al sito, aveva provveduto ad effettuare dei pagamenti a titolo di caparra per un importo di 450 euro, per l’acquisto di un’autovettura. Successivamente il venditore aveva fatto perdere le proprie tracce. Stessa accusa per un giovane di 29 anni che aveva posto in vendita su internet un sistema di allarme. Pattuito il prezzo con il compratore (250 euro) avrebbe ottenuto il versamento, salvo poi cancellare l’annuncio di vendita senza spedire la merce.

Comments are closed.

bogart 4