MULTICAR2

Palazzolo. Alla ricerca di una soluzione per la riapertura della Provinciale 23

78923

Da più di due anni la Provinciale 23 Palazzolo-Giarratana è interrotta per una frana che aveva interessato una parte della carreggiata. Sull’argomento interviene adesso il sindaco di Palazzolo, Carlo Scibetta il quale si fa interprete dei disagi e delle difficoltà “che vengono quotidianamente segnalati dai titolari delle attività produttive, aziende agricole, agriturismi, frantoi, che insistono nelle contrade Giannavì, Piana Corte, Cava dello Geri, Poi, Timponazzo, nonché di quei cittadini che per motivi di lavoro o per aspetti commerciali devono recarsi nella limitrofa provincia di Ragusa per l’impossibilità di percorrere la provinciale 23″. E Scibetta aggiunge: “La Provincia ha predisposto il progetto esecutivo per un milione e 600 mila euro, ma questo progetto non avendo più lo stesso ente risorse è stato da tempo inviato alla Protezione civile per possibili finanziamenti. Fino ad oggi però non c’è stata alcuna soluzione. Con la recente Legge di stabilità le decisioni del Governo nazionale di destinare i fondi Pac per trasformare i contratti nelle aziende private da tempo determinato a tempo indeterminato su tutto il territorio nazionale, costituisce non solo amarezza per queste somme che la Sicilia ha perduto insieme alla Campania e alla Calabria, ma rappresenta soprattutto l’ennesima delusione per non aver utilizzato in tempo le risorse per dare una risposta ai numerosi problemi di viabilità anche in presenza di progetti esecutivi. A questo punto non può che essere lanciato un allarme a tutta la deputazione nazionale e al Governo regionale affinché si trovi una soluzione per risolvere questo problema di viabilità che rischia di far fallire tante attività produttive”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4