• Palazzolo. Gli studenti dell’istituto superiore “adottano” il museo Judica e lo rendono “interattivo”

    Gli studenti dell’istituto superiore di Palazzolo “adottano” il museo archeologico regionale “Gabriele Judica”, inaugurato di recente dalla Regione. Un progetto realizzato con il coordinamento della Soprintendenza ai beni culturali. I ragazzi hanno realizzato una brochure, “svecchiato” le vetrine della nuova istituzione museale di via Gaetano Italia,  che raccoglie le testimonianze più antiche e preziose di Akrai. realizzato applicazioni multimediali e video. Grazie al lavoro dei ragazzi e dei docenti degli indirizzi Classico, Artistico, Linguistico e Industriale, sostenuti dalla Soprintendenza aretusea che ha sposato con entusiasmo il progetto, 30 reperti sono tornati a vivere tramite la tecnologia dei moderni qr code. Tramite l’applicazione “Scanbot” è possibile conoscere tutte le informazioni relative all’oggetto selezionato. Soddisfatto il sindaco, Carlo Scibetta. ”Con questo progetto-dichiara il primo cittadino-  ci auguriamo che una rete museale più vasta possa valorizzare al meglio il nostro museo e le nostre bellezze inserendole all’interno di un circuito provinciale. La collettività potrà ammirare le scene che ogni anno vengono allestite al teatro greco in occasione del Festival dei giovani nei locali dell’ex Biblioteca comunale, suggellando così il legame tra territorio e arte”.

  • freccia