CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Palazzolo. Inaugurata la mostra dei presepi alla Casa Museo Antonino Uccello

presepi-mozzicato-lombardo

E’ stata inaugurata la mostra di presepi alla Casa museo Antonino Uccello. E’ un percorso nella storia di Palazzolo attraverso la rappresentazione in miniatura di vicoli, strade, monumenti, come le chiese, l’area archeologica, il castello medievale. Sono i tre presepi di Giovanni Leone che da venerdì sono esposti alla Casa museo “Antonino Uccello” di Palazzolo, nell’allestimento che racchiude anche i presepi della famiglia Mozzicato – Lombardo. La mostra promossa in collaborazione con il Lions Club di Palazzolo Acreide è stata presentata nella sala Verde del Municipio alla presenza del sindaco Carlo Scibetta, del direttore del Polo regionale di Siracusa per i siti culturali – Galleria di palazzo Bellomo Lorenzo Guzzardi, dal dirigente della Casa museo Salvatore Cancemi, dal presidente del Lions Nicola Farina. “L’inaugurazione di questa mostra di presepi – ha sottolineato il sindaco Scibetta – dà il via alle iniziative promosse per il Natale di quest’anno. Un plauso a Giovanni Leone che ha deciso di donare i presepi alla Casa museo, sono convinto che la donazione oltre ad arricchire la casa sarà un’occasione per raccontare la storia e il territorio di Palazzolo”. Farina ha sottolineato il forte legame tra Palazzolo e Canicattini nel segno della Casa museo: i presepi della famiglia Mozzicato –Lombardo provengono da Canicattini, come Uccello che creò a Palazzolo la casa museo, ma anche il Lions che copre territorialmente pure Canicattini, un legame tra i due paesi all’insegna dell’arte. Guzzardi ha tracciato una lunga e dettagliata presentazione dei presepi ribadendo la collaborazione nata in questi anni con il territorio dell’area Iblea nella valorizzazione e fruizione dei beni culturali. I manufatti dei presepi di Leone sono stati realizzati con carta, cartone, colla, gesso, creta, polistirolo, mollica di pane raffermo, colori a terra. La mostra si potrà visitare fino al 7 gennaio.

Comments are closed.

MCDONALD footer4