• Pallanuoto, A1. Ortigia sconfitta alla Caldarella, 12-13 contro Trieste

    “C’è tanto da lavorare. Abbiamo iniziato la gara con poca convinzione. Il Trieste ha meritato la vittoria. A noi rimane tanta amarezza”. Non lasciano spazio ai dubbi le dichiarazioni di Gino Leone al termine della gara tra Ortigia e Trieste alla “Caldarella”. I padroni di casa sono stati sconfitti dagli ospiti, 12-13, al termine di una gara giocata certamente meglio dai triestini. I ragazzi di Gino Leone hanno patito un inizio di match troppo contratto, che li ha costretti, alla lunga, a dover rincorrere i vantaggi degli alabardati. Petronio, top scorer dell’incontro, ha trascinato i suoi già dalle prime battute, mentre per l’Ortigia ha risposto Camilleri, anche oggi il migliore dei biancoverdi.Nonostante la buona percentuale di gol in superiorità numerica nei primi due tempi, Patricelli e compagni hanno però sofferto la migliore concentrazione dei triestini, più cinici sotto porta e attenti in difesa. Esce quindi vittoriosa la squadra di mister Piccardo, che trova i primi tre punti della stagione, mentre per i biancoverdi arriva la quarta sconfitta in campionato. Da domani si torna in acqua per preparare la gara di Napoli contro l’Acquachiara, in programma mercoledì pomeriggio nel turno infrasettimanale.

  • freccia