• Pallanuoto, A2. Il sogno promozione dell'Ortigia sbatte sul Verona

    Promozione in A1 rimandata per l’Ortigia, sconfitta a Monza per 11-8 dal Verona nella decisiva gara 3.  “Abbiamo messo il cuore, ma a volte non basta”, commenta il coach, Gino Leone. “I ragazzi del Verona hanno meritato questa vittoria e la promozione in A1. Noi abbiamo onorato questa finale e lottato fino alla fine. A fare la differenza, nei momenti cruciali, l’esperienza. Troppo bassa la percentuale in superiorità e difesa non rigidissima come nelle precedenti occasioni”. ma Leopne ci tiene a ribadire alcuni passaggi. “L’Ortigia ha dimostrato di valere questa finale; abbiamo incontrato una grande squadra e alla fine, con grande piacere, ho visto i ragazzi scambiarsi reciprocamente i complimenti. Questo è lo sport che ho sempre amato è condiviso. Ben vengano questi esempi che confermano la bellezza della pallanuoto. Qualche dirigente dovrebbe prendere esempio da questo. Le polemiche stancano e non rappresentano lo sport. Si portino idee oppure si taccia. Ne guadagnerà tutto il movimento”.

  • freccia