MULTICAR2

Pallanuoto. Match impegnativo per la 7 Scogli: alla Caldarella arriva la Rari Nantes Frosinone

sette-scogli

Impegno importante per la  7 Scogli, che domani pomeriggio sarà impegnata, fischio d’inizio alle 15,15, alla Paolo Caldarella contro la Rari Nantes Frosinone. I ragazzi di coach Baio sono reduci dalla pesante sconfitta contro il Telimar Palermo, che affronteranno una delle squadre del girone Sud più in forma del campionato.
Infatti, i laziali, vengono dalla convincente vittoria ottenuta sabato scorso in casa contro la Roma Arvalia 20007 per 12 a 9 e scenderanno in Sicilia col dichiarato intento di ottenere punti pesanti.
La Rari Nantes Frosinone, rispetto alla passata stagione, si è rinforzata parecchio acquistando giocatori di grande esperienza come il mancino siciliano Vincenzo Carchiolo, il portiere Vespa, l’attaccante Murro, il centroboa Spinelli, riuscendo anche a trattenere lo zoccolo duro rappresentato da Onida, Manzo e Vitale.
Di contro, la rinnovatissima 7 Scogli, che vanta l’età media più giovane del Campionato di serie A 2, è ancora un cantiere aperto, e, malgrado l’impegno arduo di domani, cercherà di centrare la prima vittoria stagionale che sarebbe vitale per proseguire a coltivare il sogno salvezza che rappresenterebbe un autentico “miracolo sportivo”.
Tutti arruolabili in casa 7 Scogli.
Ieri, come di consueto, la 7 Scogli ha svolto una amichevole contro  l’Ortigia, mentre questo pomeriggio è prevista la rifinitura con particolare attenzione alla superiorità ed all’inferiorità numerica sempre contro l’Ortigia.
Intervistato ieri sera al termine dell’amichevole mister Baio ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:” Sabato ci attenderà una partita molto difficile sia per la forza dell’avversario ma soprattutto per la tensione che, inevitabilmente, i nostri giovani pallanuotisti avvertiranno.
Mi auguro, che i miei giocatori al fischio d’inizio metteranno da parte le emozioni e le paure e giocheranno a viso aperto come sono certo sono in grado di fare in quanto dall’inizio della preparazione sono migliorati notevolmente.
Ho grande fiducia in loro e sono sicuro che sabato saranno all’altezza della posta in palio.
Allenarci due volte a settimana contro una squadra di serie A1 per noi è un grande privilegio che ci consentirà di crescere e migliorare rapidamente poiché non c’è tempo ed è necessario colmare il gap in termini di esperienza con le altre squadre nel più breve tempo possibile per avere qualche chance di salvezza”.
Appuntamento quindi fissato per domani, alle ore 15:15, presso la piscina “Paolo Caldarella”. Dirigeranno l’incontro i Sig.ri Iacovelli e Piano.

Comments are closed.

bogart 4