MULTICAR

Pallanuoto. Sconfitta con beffa per la 7 Scogli: a Frosinone finisce 10-9

Aldo Baio

Brutta sconfitta per la 7 Scogli allo Stadio del Nuoto di Frosinone. E’ finita 10-9, al termine di un match dominato per tre tempi. Alla fine della terza frazione di gioco, gli aretusei conducevano per 9 a 6 in virtù di un’ottima prestazione difensiva e grazie ad una efficace e concreta fase offensiva.Malgrado le difficoltà e gli infortuni dell’ultimo periodo, che non hanno permesso ai siracusani di allenarsi, da almeno due settimane, al completo e con regolarità oggi, la 7 Scogli, è’ entrata in acqua col piglio giusto, mostrando volontà ed attenzione fin dall’inizio grazie anche al recupero in cabina di regia del croato Vinko Lisica che, nonostante non si allenasse con intensità e regolarità da parecchio tempo, ha disputato un’ottima gara.Tuttavia, nella quarta frazione di gioco, nonostante le raccomandazioni di coach Aldo Baio, il crollo che ha permesso al Latina, fino a quel momento imbrigliato dalla strettissima zona bianco-blue, di piazzare un perentorio 4 a 0 che è’ valso i tre punti.Molto rammaricato a fine gara coach Aldo Baio che ha dichiarato:” L’unica nota lieta della giornata e’ il raggiungimento matematico della salvezza che ci ha permesso di raggiungere con quattro giornate di anticipo il nostro obiettivo stagionale e che ci consentirà, il prossimo anno, di presentarci ai nastri di partenza del massimo campionato di serie A2.Per il resto, trovo notevole difficoltà a commentare il quarto tempo.Non siamo riusciti più a gestire con raziocinio i nostri attacchi ed il Latina ne ha approfittato.Sono profondamente deluso dall’epilogo della gara”

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store