CONAD DIC1
MULTICAR2

Pallanuoto, Sei Nazioni: il Settebello super a Siracusa, battuta in finale la Croazia (9-6)

IMG_20170709_215624

Siracusa si conferma “fortino” della nazionale italiana di pallanuoto. Il Settebello di coach Campagna supera la Croazia in finale del Sei Nazioni e si lancia testa e cuore verso i mondiali di Budapest.
Davanti ad oltre 1200 spettatori, l’Italia ha superato alla Caldarella 9-6 la Croazia, vice campione olimpica. Dimostrazione di forza e classe con doppiette di Bodegas, Di Fulvio e Nora.
Grande equilibrio fino al terzo periodo quando l’Italia cambia passo e la Croazia non riesce a rispondere, anche grazie ad uno splendido Del Lungo che blocca ogni tentativo avversario. Nell’ultimo periodo, sopra di due reti, l’Italia continua a macinare gioco e tiene bene in difesa.
“È stato un torneo dove abbiamo messo a punto la struttura del sistema difensivo”, il commento a fine gara del ct Campagna. “Da qui si parte con delle certezze ma dobbiamo affinare alcune situazioni faremo certamente un bel mondiale. Grazie a questo splendido pubblico che ama questa squadra e lo ha dimostrato anche questa sera”.
Nella finale del terzo posto la Grecia ha battuto l’Australia 10-6 (parziali 5-4, 3-0, 1-1, 1-1). In quella per il quinto posto la Russia ha sconfitto gli Stati Uniti sempre per 10-6 (parziali 2-1, 3-3, 2-2, 3-0).

Comments are closed.

bogart 4