• Pallanuoto, Serie A1. L’Ortigia si riprende il quarto posto, Bogliasco ko 13-8

    L’Ortigia batte in casa il Bogliasco (13-8) e, grazie al successo della Nuoto Catania sul Savona, riacciuffa la quarta posizione in classifica davanti al coach del Settebello, Sandro Campagna.
    Anche alla “Paolo Caldarella” il ricordo per il giovane atleta dell’Acquachiara, Mario Riccio, scomparso in settimana.
    In acqua due squadre che accusano un po’ il peso della seconda partita in 72 ore ma che riescono a divertire gli oltre 500 spettatori presenti.
    Biancoverdi freddi e determinati. Coach Piccardo deve ancora fare a meno di Siani; in porta Caruso autore di una buona prestazione.
    In avanti ualche occasione di troppo sprecata in superiorità ma buona capacità realizzativa al centro con un Napolitano in grande spolvero.
    Quello che fa la differenza, in questo momento, sembra il gruppo. In sette vanno a segno e l’intera squadra contribuisce al secondo successo settimanale.
    “Abbiamo giocato con la testa e questo sta facendo la differenza quest’anno”, commenta Massimo Giacoppo. “Rispetto agli altri anni il numero delle squadre impossibili per noi sta diminuendo. C’è un cambio di mentalità che sta portando risultati”.
    Sportivo il coach del Bogliasco, Bettini. “Risultato giusto, l’Ortigia ha giocato sicuramente meglio”.

    image_pdfimage_print
  • freccia