ARTE OTTICA
VILLA POLITI SUMMER
MULTICAR

Pallanuoto, Serie A1. L’universale olandese Lindhout e Christian Napolitano all’Ortigia

Lindhout 2

Robin Lindhout, olandese, 27 anni, universale, è un nuovo giocatore del Circolo Canottieri Ortigia. Arriva alla corte di Stefano Piccardo dopo una buona stagione con la calottina del Vasas di Budapest.
Olandese di Eindhoven, 194 centimetri per 110 chilogrammi, ha iniziato a giocare con la squadra di casa del PSV. Poi, dopo l’altra esperienza in patria con l’Utrecht, presenze e gol nella Lega Adriatica con i colori della croata Sibenik, in Francia con il Lille, in Spagna con il Mataro, in Grecia con il Patathinaikos e, infine, con il Vasas.
Giocatore duttile con grande propensione al gol. Nel suo carniere il titolo di capocannoniere dei campionati olandese (per ben due volte) e spagnolo.
Capitano della sua nazionale, nel 2016 è stato miglior realizzatore del girone eliminatorio di qualificazione Olimpica per Rio 2016. “Un arrivo importante in casa Ortigia per gettare le basi in vista della nuova stagione – ha dichiarato il presidente Valerio Vancheri – Lindhout arriva con grande entusiasmo a Siracusa e siamo certi che il suo sarà un contributo importante nel nuovo campionato di A1″.
Torna ad indossare la calottina biancoverde Christian Napolitano. Quattro secondi posti in campionato in altrettante stagioni e presenze in coppa europea con il Brescia.
“Una scelta di cuore che mi riporta a casa e la voglia di continuare per togliermi alcune soddisfazioni – commenta Napolitano subito dopo avere siglato l’accordo con la società biancoverde – Nell’ultima stagione non sono riuscito ad esprimermi come avrei voluto e potuto fare. Ho avuto scarso minutaggio a disposizione e a Siracusa torno per dimostrare la mia voglia di giocare e di far bene”.
Il Circolo Canottieri Ortigia, infine, ringrazia Damian Danilovic, Stevie Camilleri, Bati Ivovic e Dario Puglisi per l’impegno e l’attaccamento dimostrato ai colori biancoverdi.
A loro, professionisti esemplari, augura le migliori fortune possibili per una carriera che sarà ancora ricca di successi e soddisfazioni.

Comments are closed.

MCDONALD footer4