MULTICAR

Pallavolo, B1 femminile. L’Holimpia Siracusa a Brindisi per affrontare la Dream Volley

holimpia siracusa 6 dicembre

Trasferta a Brindisi, domani alle 17, per l’Holimpia Siracusa che affronterà la Dream Volley nella nona giornata del campionato di serie B1 di pallavolo femminile. “Sulla carta – dice il tecnico Santino Sciacca – si tratta di una gara proibitiva. Non nascondo che le possibilità di fare risultato contro una grande del torneo sono scarse. Questo non vuol dire che partiremo battute. Proveremo a giocarcela con le nostre forze, poi vedremo quello che succederà in campo”. In settimana il tecnico ha provato soprattutto la fase difensiva. “Ho cercato di trasmettere alle ragazze il mio pensiero, quello cioè – continua – di non arrendersi mai prima che uno scambio sia effettivamente concluso. Se il muro fa bene la sua parte, aiuta la difesa a recuperare la palla e a ricostruire l’azione offensiva. Se ciò è reso difficile, allora meglio buttare con umiltà la palla dall’altra parte e tenere viva la possibilità di realizzare il punto. E se queste ragazze sgombrano la mente dai pensieri negativi, hanno la possibilità di riprendersi e pian piano di tirarsi fuori da questa situazione. Devono credere di più in se stesse”. Non ha insomma intenzione di mollare nulla il tecnico aretuseo che conclude: “La salvezza è un obiettivo possibile perché non siamo inferiori alle dirette concorrenti. Certo, non sarà semplice rimontare, ma abbiamo il dovere di provarci e non ci arrenderemo così facilmente”.

Comments are closed.

ACAT3