MULTICAR2

Piano sanitario regionale, interrogazione di Cirone Di Marco sui ritardi

Screenshot_2013-07-29-14-22-36-1

Un piano sanitario regionale in grado di soddisfare le esigenze del  cittadino e soprattutto di donne, bambini e anziani.E’ la sollecitazio e che parte dalla deputata regionale del Pd, Marika Cirone Di Marco,firmataria di un’interrogazione  con cui chiede di fare chiarezza su alcuni aspetti del piano sanitario del 2008.Nello specifico , l’esponente di maggioranza affronta il tema della procreazionemedicalmente assistita, per conoscere i numeri delle prestazioni erogate in Sicilia per evitare che le coppie infertili si rivolgano astrutture fuori regione,come accadrebbesempre piu’ spesso, con i disagi  conseguenti , in termini di costi e di organizzazione. Cirone Di Marco intende verificare anche se, come previsto,il numero di pap test per le donne in eta’ fertile sia stato  come previsto, incrementato del 65 per cento negli ultimi 3 anni. Non ci sarebbe traccia, invece, in provincia di Siracusa,delle Guardie mediche ginecologiche annunciate e anche sul versante del parto indolore si riscontrerebbero ritardi in diverse realta’ sanitarie. Temi sui quali l’arretratezza delle strutture dell’isola sarebbeevidente rispetto al sistema sanitario di altre regioni italiane

Comments are closed.

bogart 4