CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Portopalo. Trovato in mare il corpo senza vita del comandante del peschereccio Giulia Rana

guardia costiera

Il corpo senza vita di un uomo è stato trovato senza vita a 28 miglia nautiche a sud/Sud-Est da Portopalo di Capo Passero. Si tratta del comandante del motopesca Giulia Rana, di Molfetta. Poche ore prima, l’equipaggio dell’imbarcazione lo aveva segnalato come disperso. Immediate le operazioni di soccorso coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di Porto di Siracusa. Due motovedette e un aereo Atr 42 hanno perlustrato per ore la zona fino all’avvistamento del corpo senza vita del marittimo. Recuperato da una delle motovedette è stato condotto in porto a Siracusa.
La Procura ha aperto un’inchiesta, senza indagati. Una seconda è stata istruita anche dalla Guardia Costiera. I quattro componenti dell’equipaggio saranno ascoltati singolarmente per ricostruire quanto accaduto e come il comandante sia finito in mare. Secondo le prime notizie, nessuno di loro avrebbe assistito alla caduta dell’uomo e solo dopo qualche tempo si sarebbero accorti dell’assenza del comandante, dando l’allarme. Il procuratore Francesco Paolo Giordano e il sostituto Marco Di Mauro hanno disposto l’autopsia. Il decesso sembrerebbe avvenuto per annegamento. Secondo una prima ricostruzione l’uomo è caduto in mare mentre il peschereccio era in navigazione.

Comments are closed.

MCDONALD footer4