CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Portopalo. Nasce il marcio di qualità territoriale per il pescato locale

PESCA

Verrà presentato domenica prossima, alle ore 11, nella Sala Consiliare del Comune di Portopalo, il “Marchio di Qualità Territoriale”, scaturito dal Progetto “Qualità di due mari”, promosso dal Gac dei Due Mari e che ha interessato i Comuni di Avola, Noto, Pachino, Portopalo di Capo Passero, Pozzallo e Ispica. Interverranno Paolo Giarletta, esperto di comunicazione e marketing, uno dei curatori del progetto, Lorenzo Taccone, coordinatore del progetto, e Dario Cartabellotta, Direttore generale del Dipartimento regionale della Pesca Mediterranea. Nell’incontro verranno presentati i risultati scaturiti dall’analisi dei questionari raccolti dai rilevatori del progetto tra le varie realtà economiche e produttive del territorio interessato.
Lo sviluppo del Marchio Territoriale unico, esclusivo e riconoscibile all’esterno punta a favorire lo sviluppo di nuovi mercati sia a livello locale che extraregionale. Un’occasione, come è stato sottolineato nei vari seminari formativi che si sono svolti a Portopalo, Marzamemi, Pozzallo e Avola, per le imprese del settore ittico, agroalimentare, ricettivo e della ristorazione del territorio del Gac dei due mari per ottenere visibilità, creare condizioni di sviluppo e farsi conoscere di più e meglio dai consumatori.
Il progetto punta a promuovere e valorizzare, inoltre, le produzioni tipiche e di qualità, orientare i consumatori sulla qualità dei prodotti, favorire la destagionalizzazione del turismo, innalzare il livello qualitativo dell’offerta di prodotti e di servizi e facilitare la creazione di reti e progettualità condivise tra soggetti pubblici e privati locali.

Comments are closed.

MCDONALD footer4