MULTICAR2

Presidenza Ias, polemica continua

Bruno Marziano

Un attacco al metodo che guiderebbe le scelte regionali quando si tratta di Siracusa. E’ duro il parlamentare regionale del Pd, Bruno Marziano. In conferenza stampa torna sul “caso” Ias – collegato alle polemiche Irsap – e la nomina decisa da Crocetta per la presidenza, nonostante nove voti contrari e un astenuto in Commissione (per non validare le nomine servivano dieci voti, ndr). “E’ una patologia sintomatica. Non capisco perchè si debba sempre mortificare la classe dirigente della nostra provincia, chiamando in posti chiave di sottogoverno personalità di altre province”.
Marziano punta anche il dito contro Confindustria e scelte in qualche modo “indotte” dalla stessa associazione, puntando implicitamente il dito contro l’assessore Bonafede. Il deputato del Pd – che nei giorni scorsi ha firmato un comunicato di fuoco contro la nomina della Battiato, insieme ai colleghi Sorbello e Di Marco – chiede anche una presa di posizione netta da parte degli altri due parlamentari regionali siracusani che ancora non si sono espressi sulla vicenda (Gianni e Coltraro, ndr). “Siracusa e la sua provincia non possono essere considerate da Palermo solo come terra di conquista”, la chiosa di Marziano.

Comments are closed.

bogart 4